Tecnologie ed evoluzione Bluetooth: sapevi che il Bluetooth è così vecchio?

Il Bluetooth è una tecnologia che consente ai dispositivi di scambiare dati a breve distanza l'uno dall'altro, in modalità wireless. Tecnologie Bluetooth ed evoluzione sono cambiati molto. L'idea del Bluetooth era quella di trovare un metodo wireless per consentire ai dispositivi di comunicare tra loro in modo che lo standard RS-232 potesse essere sostituito e le porte seriali potessero essere rimosse dai dispositivi. Dato che l'invenzione del Bluetooth sta attraversando molte versioni, 5 per l'esattezza, ma cosa significano tutte? Cosa rende il Bluetooth 5.0 così speciale?

Il Bluetooth esiste da oltre 20 anni ed è ora presente su quasi tutti i dispositivi mobili e fissi che possiedi. Se stai pensando di acquistare un prodotto che supporti Bluetooth, ma non sei sicuro di quale versione di Bluetooth ti serve, spieghiamo tutte le tecnologie Bluetooth e l'evoluzione.

Tecnologie Bluetooth ed evoluzione

Le tecnologie Bluetooth sono diventate una parte essenziale del nostro mondo moderno. Dai dispositivi nelle nostre case e nei nostri uffici agli strumenti che utilizziamo in movimento, queste tecnologie wireless ci aiutano a connetterci e comunicare come mai prima d'ora. E la loro capacità di evolversi costantemente garantisce che rimarranno all’avanguardia negli anni a venire.

Bluetooth 1.0 e 1.0B

Inizieremo le tecnologie Bluetooth e Evolution con le versioni 1.0 e 1.0B. Bluetooth è stato lanciato nel 1999 da Sony Ericcson. Hanno costruito il primo set vivavoce per dispositivi mobili e il successivo Bluetooth è passato alle versioni 2 e 3. La motivazione di Bluetooth V2 e V3 è come aumentare la velocità dei dati. Nella versione 1 la velocità dati è sufficiente solo per la trasmissione vocale. Non abbastanza buono per la musica. La versione 2 aumenta la velocità dei dati e quindi è abbastanza buona per trasportare la nostra musica.

Bluetooth 2

Bluetooth 2 inizia con un auricolare wireless per trasportare la nostra musica. La versione 2 segna l'inizio dell'era delle cuffie wireless, degli altoparlanti wireless e dell'audio per auto. Principalmente è ancora la cosiddetta comunicazione uno a uno, punto a punto.

Bluetooth 3

Bluetooth 3, si concentra sul trasporto di più dati. Nelle versioni 4 e 5 la regola di progettazione cambia completamente. La versione 4 si concentra sulla bassa potenza. Naturalmente aumenta anche la velocità dei dati, ma il criterio chiave per arrivare alla versione 4 è come ridurre la potenza. Anche Bluetooth 3 è ancora focalizzato sulla versione punto a punto. Aumentano la quantità di dati da trasportare e rappresentano anche l'inizio del trasferimento dei dati. Il dispositivo per lo sport e il fitness è indossabile che vogliamo monitorare la nostra salute. Sono tutti nella versione 3 di Bluetooth.

Bluetooth 4.0

Bluetooth 4 è stato introdotto nel 2010, agli albori degli smartphone, ed è l'era del beacon invece che del one-to-one. Questo è l'inizio dell'evoluzione anche del basso consumo. La versione 4 è anche il modo in cui possiamo ridurre drasticamente la potenza. Ha apportato alcuni notevoli miglioramenti rispetto alla versione precedente, come Bluetooth Low Energy che consente dispositivi più piccoli come cuffie e fitness tracker consumando meno energia.

Bluetooth 4.1

Bluetooth 4.1 ha apportato alcuni importanti aggiornamenti. Le versioni precedenti presentavano problemi con il 4G altrimenti noto come LTE. I loro segnali interferirebbero tra loro e degraderebbero le prestazioni generali consumando la durata della batteria. 4.1 garantisce che non ci siano sovrapposizioni tra la connessione Bluetooth e 4G, che stava arrivando sul mercato in questo periodo. Un altro notevole miglioramento con 4.1 è che ora tutti i dispositivi 4.1 possono fungere sia da hub che da endpoint, il che significa che i tuoi dispositivi intelligenti non dovranno più comunicare tramite telefono, laptop o tablet, ma potrebbero comunicare direttamente tra loro. Questo e alcuni miglioramenti hanno ulteriormente migliorato l'efficienza energetica del Bluetooth.

Bluetooth 4.2

Bluetooth 4.2 ha visto un enorme miglioramento in termini di velocità, una trasmissione dei dati due volte e mezza più veloce e ha anche aumentato di dieci volte il numero di pacchetti o dati che possono essere inviati, ma forse il miglioramento più significativo di Bluetooth 4.2 è stata l'introduzione del supporto per IPv6 o protocollo Internet versione 6. Questo miglioramento consente ai dispositivi Bluetooth di connettersi direttamente a Internet e il miglioramento ha giocato un ruolo importante nell'introduzione dell'era dell'IoT. Ora qualsiasi cosa, dai frigoriferi ai termostati alle luci, può connettersi a Internet ed essere controllata da te anche da remoto. Inoltre, sono stati apportati ulteriori miglioramenti alla gestione energetica e alla sicurezza.

Bluetooth 5

Bluetooth 5 ci avvicina ai tempi attuali. Con esso, è arrivato un altro raddoppio della velocità, ora 2Mbps rispetto a 1Mbps di 4.2. Anche la portata del Bluetooth ha ricevuto un enorme aggiornamento, la distanza massima è aumentata da 60 metri. In realtà, non otterrai questo tipo di portata a causa di muri, ostacoli e altre connessioni intorno a te. La versione 5 è una rete mesh, quindi molti parlano con molti. Si tratta di costruire una rete mesh, qualcosa di molto simile a Zigbee.

Bluetooth 5.1

È stato introdotto nel 2019 e ha apportato alcune nuove funzionalità e ulteriori miglioramenti. La capacità di questa versione riguarda i dispositivi Bluetooth per individuare la tua posizione. Ciò ha consentito l'arrivo sul mercato di smart tag abilitati Bluetooth, che puoi allegare ai tuoi oggetti importanti, in modo da poter ottenere una stima di dove si trovano in base alla connessione Bluetooth.

Bluetooth 5.2

È arrivato circa un anno dopo e si è concentrato principalmente sui miglioramenti per i dispositivi audio. Molte di queste cose sono molto tecniche, quindi non ne parleremo, ma l'idea di base è che esiste una nuova generazione di audio Bluetooth chiamata LE Audio o presumibilmente Low Energy Audio. Contiene un nuovo codec audio chiamato LC3, che fornisce audio di alta qualità utilizzando una bassa potenza. Consente inoltre più flussi di dati sincronizzati e, per dirla in termini pratici, pensa ai tuoi auricolari wireless, in passato solo uno di essi veniva collegato al telefono, mentre il secondo auricolare si collegava al primo.

La connessione diretta di entrambi gli auricolari al telefono migliora l'affidabilità della connessione ed elimina eventuali ritardi o problemi di sincronizzazione che potrebbero essersi verificati tra sinistra e destra. Questa tecnologia può essere utilizzata anche per collegare due paia di cuffie ad un'unica sorgente, cosa che prima non era possibile. Se desideri acquistare questo tipo di cuffie, ti suggeriremo le Xiaomi Buds 3T Pro.

Conclusione

Tutte queste tecnologie Bluetooth ed evoluzione ci portano oggi. Ci sono sicuramente più miglioramenti su Bluetooth Technologies ed Evolution, ma pensiamo di essere riusciti a estrarre le modifiche più notevoli e più facili da spiegare. Cosa ne pensi? Cosa vedremo in futuro?

Articoli Correlati