Realme conferma il display LTPO a 6Hz di GT 120T

Realme ha rivelato un altro dettaglio sul suo modello Realme GT 6T. Secondo l'azienda, il prossimo modello sarà dotato di uno schermo LTPO a 120 Hz.

La notizia segue quella del brand conferma della data di lancio del modello, che sarà questo mercoledì, 22 maggio. Nei suoi post precedenti, la società ha affermato che il dispositivo ospiterà il chip Snapdragon 4+ Gen 7 da 3 nm, rendendolo il primo modello portatile con il suddetto SoC in India. Secondo l'azienda, il chip ha registrato 1.5 milioni di punti nel test benchmark AnTuTu.

Successivamente, Realme ha rivelato che Realme GT 6T ha una batteria da 5500 mAh e ricarica rapida SuperVOOC da 120 W. Secondo l'azienda, il dispositivo può caricare il 50% della capacità della batteria in soli 10 minuti utilizzando il caricabatterie GaN da 120 W incluso nella confezione. Realme sostiene che questa potenza è sufficiente per durare un giorno di utilizzo.

Il marchio ha anche condiviso l'immagine del Realme GT 6T, che ha un'enorme somiglianza di design con GT Neo 6 e GT Neo 6 SE. Ciò non sorprende, tuttavia, poiché si ritiene che il modello sia un Realme GT Neo6 SE rinominato.

Ora Realme è tornata per un'altra rivelazione sul telefono. In un nuovo materiale di marketing pubblicato dall'azienda, viene condiviso che lo smartphone ha un pannello LTPO 8T, dotato di una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e uno strato di Gorilla Glass Victus 2 per protezione. Sebbene l'azienda non abbia rivelato le dimensioni e la risoluzione del display, il poster mostra che avrà 6,000 nit di luminosità di picco.

Nessun altro dettaglio è stato confermato dal produttore di smartphone cinese, ma come accennato in precedenza, il Realme GT 6T potrebbe essere rinominato Realme GT Neo6 SE. Se fosse vero, potrebbe avere anche le seguenti caratteristiche del dispositivo SE. Per ricordare, vanta i seguenti dettagli:

  • Il dispositivo 5G è dotato di un display AMOLED LTPO da 6.78K 1.5T da 8 pollici con frequenza di aggiornamento fino a 120Hz e luminosità di picco fino a 6000 nit. Lo schermo è protetto da uno strato di Corning Gorilla Glass Victus 2.
  • Come trapelato in precedenza, il GT Neo6 SE ha cornici strette, con entrambi i lati che misurano 1.36 mm e l'area inferiore che arriva a 1.94 mm.
  • Ospita il SoC Snapdragon 7+ Gen 3, che è completato da una GPU Adreno 732, fino a 16 GB di RAM LPDDR5X e fino a 1 TB di spazio di archiviazione UFS 4.0.
  • Le configurazioni sono disponibili con RAM LPDDR8X da 12 GB/16 GB/5 GB e opzioni di archiviazione da 256 GB/512 GB (UFS 4.0).
  • Gli acquirenti interessati possono scegliere tra due colorazioni: Liquid Silver Knight e Cangye Hacker.
  • La parte posteriore vanta il design a specchio in titanio, conferendo al telefono un aspetto futuristico ed elegante. Rispetto ad altri modelli, l'isola della fotocamera posteriore del telefono non è rialzata. Le unità fotocamera, tuttavia, sono racchiuse in anelli di metallo.
  • La fotocamera selfie è un'unità da 32 MP, mentre il sistema di fotocamere posteriori è composto da un sensore IMX50 da 882 MP con OIS e un'unità ultra-wide da 8 MP.
  • Una batteria da 5500 mAh alimenta l'unità, che supporta anche la capacità di ricarica rapida SuperVOOC da 100 W.
  • Funziona su Android 14 con Realme UI 5.

Articoli Correlati